Perugia, Pajac: “Con questa squadra arriveremo in alto”

1364

Il Perugia dà il benvenuto a Marko Pajac. Nato a Zagabria l’11 maggio ’93, esordisce nella massima serie croata e in Europa League con il Varazdin. Nel 2012 passa alla Lokomotiv Zagabria, dove gioca 25 partite andando in gol 5 volte. Nel 2016 viene notato dal Cagliari, che lo mette sotto contratto e facendo la sua prima apparizione in Serie A il 31 agosto contro il Genoa. Successivamente viene ceduto in prestito al Benevento, neo promosso in Serie B.

“Una bella squadra qui a Perugia, sono sicuro che si possa fare un grande campionato. Spero nella promozione in Serie A”.

Prima di te qui a Perugia c’è stato un grande giocatore croato, Milan Rapaic.

“Rapaic era un grande giocatore, anche se non ho avuto modo di parlarci. Lo conosco solo di fama. Spero di calcare le sue orme qui a Perugia”.

Il tuo ruolo in campo?

“Mi piace molto giocare esterno alto oppure trequartista. Sono qui da appena due giorni, quindi non ho avuto ancora modo di parlare di questo con il mister”.

Sabato c’è il Benevento in Coppa Italia, la tua squadra fino a due mesi fa. Che sensazioni provi?

“Non ho parlato con nessuno dei miei compagni di Benevento. Posso solo dire che loro faranno una grande partita, soprattutto anche grazie alla spinta dei tifosi”.

Andrea Profidia