Probabile formazione: Oddo cambia poco

211
Probabile formazione: Oddo cambia poco. Sgarbi sostituisce lo squalificato Gyomber, due ballottaggi tra mediana e trequarti

Probabile formazione: Oddo cambia poco. Sgarbi sostituisce lo squalificato Gyomber, due ballottaggi tra mediana e trequarti

Dentro o fuori dalla zona salvezza. Questo sarà il responso del match di questa sera al “Penzo” di Venezia.

Le scelte di formazione assumono quindi un’importanza vitale per Massimo Oddo e il “suo” Perugia.

Non è più tempo di prove o esperimenti, gioca chi è nelle migliori condizioni psicofisiche.

E rispetto all’ultima gara col Trapani potrebbero cambiare pochi interpreti, oltre al modulo, il 4-3-2-1, che non sarà toccato.

Sgarbi rileverà lo squalificato Gyomber, con la difesa che sarà completata da Angella e dagli esterni Mazzocchi e Falasco.

Non ci sono alternative a Carraro che avrà ancora in mano le chiavi della regia, mentre ai suoi lati spazio a Dragomir e a uno tra Falzerano e Nicolussi Caviglia.

Dietro a Iemmello, chiamato a una grande prestazione, agiranno Capone e uno tra Falcinelli e Buonaiuto (il primo sembra favorito).

Curiosità: sia Gyomber che l’altro squalificato, capitan Rosi, sono partiti lo stesso insieme al resto della squadra.

CONVOCATI

PORTIERI: Vicario, Fulignati, Albertoni 

DIFENSORI: Angella, Rajkovic, Sgarbi, Mazzocchi, Falasco, Nzita, Righetti

CENTROCAMPISTI: Carraro, Konate, Dragomir, Falzerano, Nicolussi Caviglia, Kouan

ATTACCANTI: Buonaiuto, Capone, Falcinelli, Melchiorri, Iemmello

PROBABILE FORMAZIONE 

Perugia: (4-3-2-1) Vicario; Mazzocchi, Sgarbi, Angella, Falasco; Falzerano (Nicolussi Caviglia?), Carraro, Dragomir; Capone, Falcinelli (Buonaiuto?); Iemmello. All.: Oddo

Nicolò Brillo