Serie B: Valdiceppo travolta da Civitanova

    744

    Serie B: Valdiceppo travolta da Civitanova. Il capitano Casuscelli: “Chiedo scusa ai tifosi a nome di tutta la squadra. Siamo scesi in campo senza tigna”

    Una Valdiceppo con le pile scariche si arrende praticamente fin dalla palla a due ad una Virtus Civitanova capace di scavare il solco decisivo già nel primo quarto.
    Trascinata da Tessitore sul perimetro e Marinelli sotto canestro la squadra di Raffaele Rossi vola sul 18-2 dopo solo otto minuti di gioco, e la gara è sostanzialmente in archivio.
    Meschini e Meccoli sono gli ultimi ad arrendersi, insieme a Edoardo Casuscelli, che entra in campo nonostante la frattura al polso destro, pur di scuotere i suoi compagni.
    “Non ci sono commenti ne parole – ammette il capitano Casuscelli – per descrivere la prestazione della nostra Valdiceppo. Chiedo solo scusa, a nome di tutta la squadra che mercoledì è scesa in campo senza fame senza cuore e senza quella “tigna” che nel dialetto perugino significa grinta, che negli anni ci ha sempre contraddistinto. Mi sento di chiedere scusa, a nome di tutti, perché non sono solo il capitano ma sono anche il responsabile del settore giovanile di Basketacademy. Mi dispiace e mi vergogno di fronte ai miei ragazzi, quelli che tutti i giorni vedo in palestra, cercando di trasmettere messaggi completamenti differenti rispetto a quello che abbiamo fatto vedere in campo contro Civitanova. Passiamo un momento di difficoltà è evidente, ma prometto che faremo di tutto per uscirne al più presto possibile perché alla Valdiceppo è vietato mollare e noi non molleremo”.

    Valdiceppo Basket 57 – Virtus Civitanova 93

    Parziali: 6-20, 19-28, 14-21, 18-24
    Val Di Ceppo Basket: Filippo Meccoli 20 (6/11, 1/4), Umberto Meschini 20 (7/10, 2/6), Joseph Mobio 6 (2/8, 0/0), Matteo Orlandi 3 (0/0, 1/6), Lorenzo Monacelli 2 (1/2, 0/1), Filippo Speziali 2 (1/2, 0/0), Edoardo Casuscelli 2 (1/2, 0/0), Lorenzo Righetti 1 (0/2, 0/0), Riccardo Burini 1 (0/2, 0/0), Lorenzo Petrosino 0 (0/3, 0/0), Riccardo Pasquinelli 0 (0/1, 0/1), Francesco Landrini 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 9 / 19 – Rimbalzi: 22 7 + 15 (Lorenzo Petrosino 6) – Assist: 7 (Riccardo Pasquinelli 2)
    Virtus Civitanova: Gennaro Tessitore 25 (5/6, 5/8), Riccardo Coviello 12 (3/7, 1/2), Lorenzo Andreani 12 (2/2, 2/3), Matteo Marinelli 12 (5/6, 0/0), Alessandro Cassese 8 (1/2, 2/2), Marco Vallasciani 7 (2/4, 0/1), Francesco Amoroso 6 (3/5, 0/1), Filippo Cognigni 5 (1/1, 0/0), Marko Milisavljevic 4 (2/2, 0/0), Matteo Felicioni 2 (0/1, 0/1), Luigi Dania 0 (0/1, 0/0) Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 36 7 + 29 (Riccardo Coviello 12) – Assist: 10 (Lorenzo Andreani 3)