Sir: dopo De Cecco anche Podrascanin ai saluti?

324
Sir: dopo De Cecco anche Podrascanin ai saluti? Il club di Sirci approfitta del momento e si concentra sul mercato. Il centrale serbo nel mirino di Trento, Solé a Sander sul taccuino

Sir: dopo De Cecco anche Podrascanin ai saluti? Il club di Sirci approfitta del momento e si concentra sul mercato. Il centrale serbo nel mirino di Trento, Solé e Sander sul taccuino

Con Superlega e Champions entrambe ferme a causa dell’emergenza coronavirus, la Sir Safety Conad Perugia si concentra sulle mosse di mercato in vista della prossima stagione.

Facciamo un piccolo riassunto sulle situazioni dei “big”: Wilfredo Leon, Aleksandar Atanasjievic e Massimo Colaci hanno rinnovato il proprio contratto con Perugia per altre due stagioni (2022).

Gli altri in scadenza, che al momento non hanno rinnovato, sono Luciano De Cecco e Marko Podrascanin.

Il primo appare chiaro ormai che il prossimo anno vestirà la casacca della Lube Civitanova. A sostituirlo sarà l’italiano di origini croate Dragan  Travica.

E anche il destino del ‘centralone’ serbo appare in bilico. Pure il “Potke” potrebbe salutare e raggiungere Trento per formare una coppia centrali tutta serba con Lisinac.

La Sir potrebbe così puntare su un atleta con qualche anno in meno, il cui identikit potrebbe essere quello dell’argentino Sebastian Solé, attualmente in forza a Verona.

Capitolo schiacciatori: nel mercato si affaccia la possibilità di ingaggiare lo statunitense Taylor Sander, ex Lube, il quale pare abbia già rifiutato un’importante offerta da parte di un club brasiliano. Rimane viva anche la possibilità di riportare in Umbria Aaron Russell.

Nicolò Brillo