Sir: operazione “giù le mani dalla vetta”

113
Sir: operazione

Sir: operazione “giù le mani dalla vetta”. Perugia in campo contro Milano per difendere il primato dall’assalto della Lube. Solè: “Entriamo tosti in campo”

Torna al PalaBarton la Sir Safety Conad Perugia. È di nuovo teatro di Superlega l’impianto di Pian di Massiano pronto ad accogliere domani l’ottava di ritorno con i Block Devils che ospitano, con fischio d’inizio alle ore 18.00 e diretta tv su Raisport, l’Allianz Milano.

“Arriva una partita difficile contro una squadra costruita per fare bene e che ha dimostrato domenica scorsa contro la Lube di potersela giocare contro tutti. Sarà una sfida dura e la affronteremo come sempre, con la voglia di fare punti. Dovremo entrare in campo tosti, dimostrare voglia di vincere e prenderci quei tre punti che ci permetterebbero di restare in vetta alla classifica. Sarà una battaglia e servirà una prova di squadra importante per vincerla”.

Così alla viglia il centrale bianconero Sebastian Solè.

Perugia cerca la vittoria per dare continuità ai risultati, dopo il successo domenica scorsa a Ravenna, e per difendere il primo posto provvisorio in classifica. Coach Heynen deciderà probabilmente solo all’ultimo, al termine della rifinitura di domattina, la formazione iniziale.

Atanasijevic è rientrato in gruppo in settimana, ma è possibile che inizialmente il tecnico belga presenti la stessa formazione di Ravenna con Travica (la cui squalifica per una giornata è stata commutata dalla società in sanzione pecuniaria) in regia, Ter Horst in diagonale, Ricci e Solè al centro, Leon e Plotnytskyi in banda e Colaci libero.

Milano, che arriva in Umbria direttamente da Vibo dove due giorni fa ha giocato il recupero della terza di ritorno perdendo 3-1, ha recuperato sia Patry che Sbertoli, utilizzati in Calabria per qualche spezzone di gara.

Anche coach Piazza probabilmente deciderà poco prima del match i sette iniziali. È possibile al via vedere i giocatori che hanno terminato il match di Vibo con l’ex Daldello in regia, Ishikawa opposto come rotazione, Kozamernik e Piano centrali, Maar e Urnaut schiacciatori e Pesaresi libero.

PRECEDENTI

Tredici i precedenti tra le due società con undici vittorie della Sir Safety Conad Perugia e due successi dell’Allianz Milano. L’ultimo confronto diretto il 25 novembre scorso a Milano per il match d’andata con vittoria di Perugia in quattro set (25-21, 20-25, 21-25, 22-25).

EX DELLA PARTITA

Due ex in campo domani nel match tra Perugia e Milano. Nel roster bianconero c’è Alessandro Piccinelli, a Milano nella stagione 2017-2018. Nel roster meneghino c’è Nicola Daldello, a Perugia dal 2011 al 2013.

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match di domani tra Perugia e Milano sarà visibile in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 18.00 con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.

PROBABILI FORMAZIONI

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Ter Horst, Ricci-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Heynen.

ALLIANZ MILANO: Daldello-Ishikawa, Kozamernik-Piano, Maar-Urnaut, Pesaresi libero. All. Piazza.

Arbitri: Andrea Pozzato – Ubaldo Luciani