Zoom sull’avversario: una Vis Pesaro ad andamento lento

99
Zoom sull'avversario: una Vis Pesaro ad andamento lento. I marchigiani quintultimi con 5 punti. Ma il Grifo non ritroverà l'ex Puggioni in rotta con mister Galderisi
foto: primocomunicazione.it

Zoom sull’avversario: una Vis Pesaro ad andamento lento. I marchigiani quintultimi con 5 punti. Ma il Grifo non ritroverà l’ex Puggioni in rotta con mister Galderisi

L’avversario domenicale del Perugia, a giudicare dai numeri, non è certo invalicabile. Ma questo primo scorcio di C ci insegna che bisogna affrontare qualsiasi formazione con la stessa soglia di tensione e concentrazione.

La Vis Pesaro, nonostante i soli 5 punti in 6 partite che valgono un momentaneo quintultimo posto, è una formazione dotata di discrete individualità.

PRECEDENTI 

I precedenti in terra umbra tra le due squadre raccontano di un perfetto equilibrio: su 9 gare abbiamo 3 vittorie a testa e 3 pareggi. L’ultima volta Grifo e Pesaro si sono incontrate nella Coppa Italia di Serie C della stagione 90/91 (match a reti bianche).

AVVERSARIO

Il tecnico dei pesaresi è l’esperto ed eclettico ex attaccante di Verona e Padova Giuseppe Galderisi, detto ‘Nanu’. Il suo modulo di riferimento è il 4-2-3-1 che al Pesaro ha variato in un 3-4-1-2 poi ridisegnato nell’ultima gara persa di misura contro la Triestina in un 3-5-2. Il perno della difesa è capitan Gennari, mentre da citare anche il terzino Pezzi ex Cittadella, Benevento e Carpi con le quali ha saggiato la Serie B. In attacco occhio all’esperienza dell’ex Gubbio Marchi e alla rapidità dell’esterno/seconda punta De Feo. Il Perugia non ritroverà però l’ex portiere Christian Puggioni (al Grifo nella stagione di C 2007/2008). L’estremo difensore è in rotta con mister Galderisi, reo secondo l’ex Perugia di averlo apostrofato in malo modo nella rifinitura pre-Matelica. Oggi è anche arrivata la risposta del club alle dichiarazioni di Puggioni. Lo score dei marchigiani? 9 reti subite a fronte di 6 gol fatti.

PROBABILE FORMAZIONE

VIS PESARO: (3-5-2) Bastianello; Gennari, Brignani, Stramaccioni; Eleuteri, Pezzi,  Gelonese, Benedetti, Giraudo; De Feo, Marchi. All.: Galderisi

Nicolò Brillo