Domenica competitiva all’Autodromo dell’Umbria

550
In pista 4 campionati per un totale di 7 gare. Si rinnova la sfida fra le
 

L’Autodromo dell’Umbria si appresta a vivere, il prossimo 8 Maggio, una nuova domenica all’insegna dei motori con il ritorno del Trofeo Italia Storico, del Trofeo Italia Classico e della Formula 850.

Si tratta della seconda prova stagionale per questi trofei, che hanno preso avvio il 20 Marzo scorso al Borzacchini.

Nella prima tornata agonistica il Trofeo Italia Storico ha visto la vittoria Giuseppe Covotta (Fiat 128 Coupé) fra le vetture fino 1.6, mentre Roberto Arnaldi (su Alfa Romeo GTAM) ha primeggiato tra le oltre 1.6.

Il Trofeo Italia Classico (campionato aperto alle auto da corsa più moderne), ha registrato un alto gradimento da parte dei piloti, che hanno partecipato numerosi. Fra le vetture di cilindrata più ridotta la vittoria è stata appannaggio di Tonino Scocco (Peugeot 1.6), mentre fra le oltre 1.6 affermazione “da manuale” per l’esperto Michele Parretta (BMW 318 Trofeo).

In pista domenica ci saranno anche le monoposto antiche Formula 850, che già nel 2021 hanno dato vita a un campionato dedicato: nella prima corsa stagionale si è affermato Vincenzo Zupo (Formula 850 Marras 1969).

Biglietti di ingresso per il pubblico saranno disponibili al costo di 5 euro.

Questo il programma di domenica 6 Maggio:

Formula 850 Prove Ufficiali 09.30/09.50 Turno unico 20′

Tr. Italia STORICO – Fino 1.6 Prove Ufficiali 10.00/10.20 Turno unico 20′

Tr. Italia STORICO – Oltre 1.6 Prove Ufficiali 10.30/10.50 Turno unico 20′

Tr. Italia CLASSICO – Fino 1.6 Prove Ufficiali 11.30/11.50 Turno unico 20′

Tr. Italia CLASSICO – Oltre 1.6 Prove Ufficiali 12.00/12.20 Turno unico 20′

Formula 850 GARA 14.30 20′

Tr. Italia STORICO – Fino 1.6 GARA 15.00 20′

Tr. Italia STORICO – Oltre 1.6 GARA 15.45 20′

Tr. Italia CLASSICO – Fino 1.6 GARA 16.30 20′

Tr. Italia CLASSICO – Oltre 1.6 GARA 17.15 20′