Serie C, play-off: un solo gol nell’andata delle semifinali

196
Gli apuani vincono di misura nella sfida di ritorno col Vicenza e ritrovano la cadetteria dop0 76 anni 

La Carrarese batte il Benevento di misura ed ora è favorita. 0 a 0 tra Avellino e Vicenza

 

Partite di andata delle due semifinali playoff. Al “Partenio-Lombardi” termina zero a zero la gara tra l’Avellino e il Vicenza.

Irpini che disputano una buona gara ma non riescono a sfondare, complice anche la sfortuna, con le due traverse colpite da Cionek nel primo tempo e da Gori nella ripresa. L’avellinese Marconi nel finale fallisce un gol a porta vuota.

Si deciderà tutto nella gara del “Menti”.  Al “Dei Marmi” meritata vittoria della Carrarese che supera uno a zero il Benevento grazie alla rete del solito Finotto poco dopo l’ora di gioco.

L’ottima Carrarese avrebbe meritato anche un punteggio più largo alla luce dei tre interventi salva risultato di Paleari, incerto però nell’azione del gol, e del salvataggio sulla linea di Berra. Carrarese adesso favorita ma al “Vigorito”, al ritorno, può succedere di tutto.

Questi i risultati con il marcatore:

Avellino-L.R. Vicenza 0-0
Carrarese-Benevento 1-0 (17′ st Finotto)

Le due gare di ritorno si disputeranno a campi invertiti Domenica 2 Giugno. In caso di perfetta parità di risultati e di differenza reti al termine dei tempi regolamentari, si disputeranno prima i due supplementari e poi, nel caso di ulteriore parità, gli eventuali rigori.

Prossimo turno, semifinali di ritorno, Domenico 2 Giugno

Avellino-L.R. Vicenza
Carrarese-Benevento

La finale di andata, in programma mercoledì 5 Giugno, si disputerà o ad Avellino o a Vicenza mentre il ritorno, domenica 9 Giugno, si giocherà o a Carrara o a Benevento.

Danilo Tedeschini