Acea Rugby Perugia: è scontro salvezza in Campania

    161
    I biancorossi di coach Poloni impegnati in trasferta in casa del ‘fanalino’ Benevento. Capitan Caruso: “Match importantissimo, col nuovo tecnico un gioco che ci valorizza maggiormente”

    I biancorossi di coach Poloni impegnati in trasferta in casa del ‘fanalino’ Benevento. Capitan Caruso: “Match importantissimo, col nuovo tecnico un gioco che ci valorizza maggiormente”

     

    Momento chiave della stagione per l’Acea Rugby Perugia. Domenica 25 febbraio i biancorossi sono chiamati alla vittoria in casa del Rugby Benevento per macinare punti fondamentali in chiave salvezza. Questo perché la formazione campana è ultima in classifica ad un solo punto di distanza dagli umbri (11 Benevento, 12 Perugia). L’ultima posizione in graduatoria al termine del campionato significa playout con le squadre degli altri gironi, mentre la penultima è salva. Basta quanto per descrivere l’importanza della sfida. Il capitano dell’Acea Rugby Perugia, Francesco Caruso, parla così alla vigilia del match:

    “E’ una partita importantissima a livello di classifica – afferma il pilone dell’Acea -. Noi siamo convinti che le nostre qualità e il nostro roster non siano da bassa classifica e faremo di tutto per dimostrarlo. Abbiamo lavorato molto e il nostro spirito è buono. Aldilà dei risultati il miglioramento è costante. Cambio allenatore? Purtroppo è stato un avvicendamento fatto in modo anche necessario in mezzo al campionato. A livello di tempistiche non è stato il massimo, abbiamo dovuto lavorare su tante cose in poco tempo con coach Poloni. Sono convinto però che la cosa darà i suoi frutti e con lui troveremo un gioco che può valorizzare i nostri punti di forza”.

    Appuntamento presso il Campo Pacevecchia di Benevento. Si comincia alle ore 14.30. Arbitra la sfida Carlo Esposito di Napoli.