Il Perugia Femminile cade a Roma

104
Il Perugia Femminile riparte da una 'x'. Pareggio ad occhiali tra le grifoncelle e il Pontedera. Mister Mancini:

Si è conclusa con punteggio di 4-0 in favore della Roma la sfida della 22^ giornata di campionato serie B femminile che ha messo di fronte la squadra giallorossa alle ragazze di Mancini.

Nel primo tempo la squadra di casa si porta subito avanti con i gol di Glaser al 18′ ed al 41′. Nella ripresa invece le reti restano inviolate fino agli ultimi minuti di recupero dove le giallorosse riescono ad allungare le distanze al 91′ con Martinez e di nuovo al 94′ con Glaser che firma la tripletta che chiude definitivamente il match sul 4-0.

POST GARA

“Purtroppo oltre che dall’alto livello dell’attacco della Roma-riferisce il tecnico Luciano Mancini- siamo stati penalizzati anche dall’assenza nel nostro organico di giocatrici importanti come Elisabetta Tola, Beatrice De Monaco e Lucrezia Di Fiore. C’è un po’ di rammarico per il passivo pesante subìto negli ultimi minuti per quello che abbiamo visto in campo ma non ho nulla da rimproverare alle ragazze”.

Il tecnico si è poi soffermato sul potenziale di alcune giovanissime scese in campo:

“Anche oggi abbiamo portato con noi giocatrici giovanissime che hanno saputo esprimere le loro capacità, al di là del risultato. Sicuramente la crescita maturata nel disputare un campionato di così alto livello sarà per loro una grande risorsa in futuro. Ora è importante per noi tenere alto il morale ed andare avanti cercando di chiudere in maniera dignitosa questa stagione difficile”.

Anche le giovanissime della Primavera, guidate dal tecnico Francesco Micheli, chiudono la domenica con la sconfitta in trasferta a Napoli per 6-0.