Pallanuoto, finale invernale: la Libertas sfiora il primo posto con l’Under 18

90
Pallanuoto, finale invernale: la Libertas sfiora il primo posto con l'Under 18. La vittoria col Vela Ancona e il pari col San Severino non bastano. I ragazzi di Arcangeli si arrendono alla differenza reti 

Pallanuoto, finale invernale: la Libertas sfiora il primo posto con l’Under 18. La vittoria col Vela Ancona e il pari col San Severino non bastano. I ragazzi di Arcangeli si arrendono alla differenza reti

La Libertas Rari Nantes Perugia Pallanuoto sale sul secondo gradino del podio alla finale invernale categoria Under 18.

Dopo i concentramenti svolti nei mesi scorsi, domenica 11 aprile presso la piscina del Passetto di Ancona, i perugini hanno affrontato la finale a tre squadre.

Nel primo incontro i giovani atleti guidati da mister Arcangeli, hanno sovrastato i padroni di casa con il risultato di 9-14.

Nella seconda partita, il pareggio contro il San Severino Marche (4-4) non è bastato per accaparrarsi la prima posizione.

La successiva vittoria del San Severino sul Vela Ancona ha fatto si che la squadra vincitrice del campionato invernale fosse stabilita per differenza reti.

I pallanuotisti umbri a breve affronteranno la fase estiva.

Vela Ancona – LRN Perugia 9-14
Libertas Rari Nantes Perugia: Zuccaccia; Chiucchiù (1); Arcangeli (3); Fortunelli; Castellini (3); Nelaj (1); Cofone, Branda (1); Brenci (1); Marzano (1); Montagnini (3); Ceccarelli; Baglioni; Bartocci; Dottori.

San Severino Marche – LRN Perugia 4-4
Libertas Rari Nantes Perugia: Bevilacqua; Chiucchiù, Arcangeli (1); Fortunelli (1); Castellini (1); Nelaj; Cofone; Branda; Brenci; Marzano (1); Montagnini; Ceccarelli; Bartocci; Dottori.