Perugia – Brescia: Top e Flop

292
Angella come Leonida, plausi anche per Chichizola e Dell'Orco

Angella come Leonida, plausi anche per Chichizola e Dell’Orco

 

Top e Flop di Perugia-Brescia. A cura di Nicolò Brillo

TOP

CHICHIZOLA: Viene impegnato solo in un paio di circostanze nel finale dove blocca due palloni importantissimi: uno sulla conclusione di Tramoni, l’altro in presa alta su calcio piazzato.

ANGELLA: E’ un vero condottiero, uno di quelli cui tutti i compagni ripongono fiducia e speranza. Si può dire che il centrale toscano è il “Leonida” del Grifo. Pratica una marcatura asfissiante su Palacio ogni volta che si avvicina all’area di rigore biancorossa. Ancora una volta perfetto su ogni intervento. Con lui in campo i punti arrivano.

DELL’ORCO: Ottimo il ritorno in campo anche dell’ex Spezia e Sassuolo dopo l’infortunio muscolare di Frosinone. Dalle sue parti non arriva alcun pericolo. Sempre attento e concentrato.

FLOP

Le pagelle del Perugia

Chichizola 7; Sgarbi 6,5, Angella 8, Dell’Orco 7 (28′ st Curado 6); Falzerano 6 (38′ st Ferrarini sv), Ghion 6 (28′ st Vanbaleghem 6), Segre 6,5, Lisi 6; Kouan 6 (38′ st Santoro sv); Matos 6,5 (15′ st Carretta 6), De Luca 6+. All.: Alvini 7