Perugia – Triestina: Top e Flop

289

Perugia – Triestina: Top e Flop. Minesso uomo della provvidenza, Murano ancora decisivo

Top e Flop di Perugia – Triestina. A cura di Nicolò Brillo

TOP

MINESSO: Il gol del 2-1 al 90′ vale da solo un biglietto per l’ingresso tra i ‘top’ della gara. Minesso uomo della provvidenza.

MURANO: In uno stato di forma strepitoso. Entra e si trova quasi sempre nel vivo delle azioni del Grifo. Fa le prove generali del pari su punizione, poi come un vero rapace d’area di rigore sigla l’1-1. Apporto determinante, il suo, in questo girone di ritorno. E sono 11 gol in campionato.

FLOP

MINELLI: Non esente da colpe in occasione del vantaggio friulano. Sul colpo di testa di Litteri si oppone in maniera goffa. Poteva senza dubbio fare molto meglio per evitare il gol.

FALZERANO: Non trova alcuno spazio tra le strette maglie degli alabardati, ma anche lui sbaglia spesso scelta e tempismo delle giocate. Mai pericoloso.

Le pagelle del Perugia 

Minelli 5; Rosi 5,5 (15′ st Negro 6), Vanbaleghem 5,5, Monaco 6; Elia 6, Burrai 5,5 (15′ st Murano 7), Sounas 6, Crialese 6 (1′ st Di Noia 5,5); Kouan 6, Falzerano 5 (24′ st Minesso 7); Melchiorri 5,5 (24′ st Bianchimano 6,5). All.: Caserta 6