Sir: adesso o mai più

    532
    In gara 4 Perugia deve espugnare il PalaPanini per continuare a sognare. Modena recupera Leal  

    In gara 4 Perugia deve espugnare il PalaPanini per continuare a sognare. Modena recupera Leal

     

    È il momento di gara 4 per la Sir Safety Conad Perugia.

    Quarto atto della semifinale playoff con i Block Devils si scena al PalaPanini di Modena per un match da dentro o fuori. Fischio d’inizio alle ore 18:00, sotto 1-2 nella serie i bianconeri hanno un solo risultato a disposizione, la vittoria, per allungare la serie alla bella.

    Parte oggi pomeriggio per Modena la comitiva bianconera, domattina ultima rifinitura nell’impianto di gioco emiliano.

    Nikola Grbic dovrebbe presentare il consueto 6+1 con Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon ed Anderson martelli ricevitori e Colaci libero.

    Andrea Giani recupera Leal, a cui è stata dimezzata la squalifica, e quindi presenterà la formazione tipo con Bruno in regia, Nimir opposto, Stankovic e Mazzone centrali, Ngapeth e Leal posti quattro e Rossini libero.

    PRECEDENTI

    Trentanove i precedenti tra le due formazioni. Diciannove le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, venti i successi per la Leo Shoes PerkinElmer Modena. L’ultimo confronto diretto lo scorso mercoledì per gara 3 con vittoria di Modena al PalaBarton 2-3 (26-24, 25-22, 16-25, 29-31, 13-15).

    EX DELLA PARTITA

    Due gli ex in campo tra le due formazioni ed entrambi nel roster di Perugia dove figurano Dragan Travica, a Modena dal 2003 al 2005, nella stagione 2008-2009 e poi nella seconda parte della stagione 2016-2017, e Matthew Anderson, a Modena nella stagione 2019-2020.

    DIRETTA STREAMING

    Il match di domani tra Modena e Perugia sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 18:00.

    PROBABILI FORMAZIONI

    LEO SHOES PERKINELMER MODENA: Bruno-Nimir, Stankovic-Mazzone, Ngapeth-Leal, Rossini (libero). All.: Giani

    SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Ricci-Solè, Leon-Anderson, Colaci (libero). All.: Grbic

    Arbitri: Marco Zavater – Umberto Zanussi