Libertas: finale di 2022 col sorriso grazie all’Under 18

526
I ragazzi di Regni centrano la qualificazione al campionato nazionale grazie al colpaccio in casa del Vela Ancona 

I ragazzi di Regni centrano la qualificazione al campionato nazionale grazie al colpaccio in casa del Vela Ancona

 

Il 2022 finisce con il botto per la Libertas Rari Nantes Perugia Pallanuoto che, con la vittoria contro la formazione del Vela Ancona, guadagna la qualificazione al campionato nazionale, piazzandosi al primo posto nel suo girone da quattro squadre.

Nonostante l’assenza di tre importanti atleti, la formazione guidata da Regni riesce a strappare un risultato importante, dopo una partenza un po’ a fatica che vede la prima frazione di gioco aggiudicata dalla formazione casalinga (4-1).

È dopo l’intervallo lungo che la Libertas Rari Nantes riagguanta e sorpassa gli avversari: il parziale di 1-5 permette di chiudere il terzo tempo sul più due.

Eppure i marchigiani recuperano nell’ultimo quarto, riportando il match in equilibrio a meno di tre minuti dal fischio finale. Perugia è però più caparbia e ne approfitta per siglare il goal della vittoria (9-10)

Con questo pass per il primo campionato di categoria, la compagine perugina (composta quasi interamente da atleti sotto categoria) avrà la possibilità di affrontare le migliori squadre nazionali, con una significativa opportunità di crescita.

Il campionato inizierà indicativamente a fine gennaio e, probabilmente, gli umbri saranno inseriti nel girone centro-Nord, ma ancora si dovrà attendere la fine della fase preliminare degli altri concentramenti per stabilire il girone di appartenenza e la sua composizione.

FASI PRELIMINARI CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 18 – MERCOLEDÌ 28 DICEMBRE – ANCONA

Vela Ancona – Libertas Rari Nantes Perugia 9-10

Parziali: 4-1, 2-3, 1-5, 2-1

Libertas Rari Nantes Perugia: Bartoccini, Corradi, Boldrini 1, Ceccarelli 1, Imperiali S. 3, Bartocci 1, Moretti, Pappone, Imperiali L. 1, Montagnini 2, Camilloni 1, Marsili. All.: Regni