Pallanuoto: La Libertas vola con l’Under 18 e 14

267
Il club perugino ottiene il pass per la final eight e la vittoria del campionato interregionale per il nono anno di fila

Il club perugino ottiene il pass per la final eight e la vittoria del campionato interregionale per il nono anno di fila

 

L’Under 18 della Libertas Rari Nantes Perugia Pallanuoto si accaparra il pass per le final-eight nazionali.

Domenica 19 e lunedì 20 luglio, presso il Centro Federale Polo Natatorio di Ostia, in occasione delle semifinali nazionali Under 18B, la società perugina ha conquistato l’accesso alla finalissima, che avrà luogo dal 24 al 27 luglio in sede ancora da definire.

Bellissima soddisfazione per la formazione guidata da coach Arcangeli, che con una rosa di atleti sotto categoria (solo un nato 2004, quattro 2005 e tutti gli altri 2006-2007) batte nella prima giornata la ligure Rari Nantes Sori 18-8, poi l’Oppidum Cagliari 15-2.

Nell’ultimo incontro i perugini, dopo essere stati sempre in vantaggio, nella quarta frazione si fanno raggiungere dai colleghi avversari dell’Aquademia Velletri, concludendo con un pareggio 9-9.

Ora la squadra si prepara ad affrontare la final eight, dove le migliori 8 formazioni, divise in due gironi da 4, si scontreranno con formula all’italiana.

Successivamente le prime incontreranno le quarte, mentre le seconde affronteranno le terze, disputando quarti, semifinali e finali, per definire le posizioni dalla prima all’ottava.

L’abbinamento prevede che la Libertas Rari Nantes Perugia incontri, nel girone B, le formazioni dell’NC Monza, Aquatica Torino e Rari Nantes Salerno. Nel girone A invece si batteranno PN Trieste, PN Busto, Aquademia Velletri e Waterpolo Bari.

Libertas Rari Nantes Perugia Under 18: Bevilacqua, Nelaj, Arcangeli, Fortunelli, Imperiali S., Dottori, Marsili, Marzano, Montagnini, Bartocci, Ceccarelli, Gruttadauria, Imperiali L., Bartoccini.

La Libertas Rari Nantes Perugia Under 14, vince la finale contro la Vela Ancona Nuoto, conquistando per il nono anno consecutivo il titolo di campione interregionale Marche-Umbria.

I giovani pallanuotisti della società perugina, domenica 19 giugno, presso la Piscina Pellini, sconfiggono gli avversari marchigiani per 7 reti a 4, alzando al cielo il trofeo più importante.

Dopo le categorie Under 12, Under 16 e Under 18, anche l’Under 14 dunque si accaparra questo premio, che rende la Libertas Rari Nantes la società più titolata del comitato regionale.

Soddisfazione per i tecnici Lars Christian Regni ed Emanuele Grassi, che hanno guidato la categoria per tutto l’anno agonistico.

Domenica l’incontro è condotto sin dalla prima frazione dai perugini, che dopo il 2-1 iniziale allungano gradualmente le distanze, tenendo gli avversari lontani da un possibile recupero.

Nella terza frazione i casalinghi toccano il massimo vantaggio con il 6-2, concedendo un po’ di più agli anconetani nell’ultimo quarto.

Grande festa alla Pellini di Perugia per questo traguardo, che sottolinea ancora una volta il lavoro che la società sta svolgendo sui giovani che praticano questa disciplina.

Libertas Rari Nantes Perugia: Tini, Massaroni, Poponesi 1, Spampinato 2, Criscuolo, Ranocchia, Franchi 1, Santi, Giri, Sebastiani, Rubini, Brenci 2, Lalli 1, Casciarri, Carlani.