Il Perugia Femminile fa bis: ecco anche la Coppa Italia

265
Biancorosse ok in finale per 5-1 contro Sansepolcro 

Biancorosse ok in finale per 5-1 contro Sansepolcro

 

Doppia impresa del Perugia Calcio Femminile: le ragazze di mister Alessio Grilli, nel giro di pochi giorni, hanno conquistato sia la promozione in serie C, dominando il campionato di eccellenza, sia la coppa Italia di categoria. Ma andiamo per ordine.

La scorsa settimana le biancorosse hanno festeggiato il primo trofeo, ossia la promozione in C dopo una straordinaria cavalcata fatta di undici vittorie in altrettante partite disputate, l’ultima delle quali vinta per 4-1 (con gol di Wziadowska, Pierotti ed Annibaldi e un’autorete), contro le rivali dirette del Vivi Altotevere Sansepolcro. Un bel premio per le ragazze che si riprendono, dopo pochi mesi di purgatorio, il meritato palcoscenico della C.

Non sazio, il Perugia ha “raddoppiato” vincendo anche la Coppa Italia d’Eccellenza. Sul neutro di Trestina le biancorosse hanno sonoramente battuto lo stesso Sansepolcro col risultato di 5-1 con doppietta di Annibaldi e gol di Pierotti, Gwiazdowska e Venturini, a conferma del netto predominio espresso sul terreno di gioco.

A suggellare questa stagione perfetta arrivano anche le congratulazioni dell’Amministrazione comunale di Perugia tramite l’assessore allo sport Clara Pastorelli.

“Complimenti al Perugia Calcio Femminile, a tutte le ragazze ed allo staff tecnico e dirigenziale – sottolinea l’assessore Pastorelli presente alla finale sul campo di Trestina – per questo doppio traguardo che ci riempie di orgoglio e soddisfazione. E’ una vittoria meritatissima, frutto dell’impegno e del lavoro, che restituisce alle biancorosse una categoria, la serie C, persa inopinatamente qualche mese fa. Ritengo che l’aver saputo reagire alle avversità senza abbattersi rappresenta il merito più grande che vada riconosciuto a società ed atlete, protagoniste di una cavalcata eccezionale caratterizzata da sole vittorie. La promozione in C e la vittoria della coppa Italia di Eccellenza confermano, infine, che Perugia è assoluta protagonista anche nello sport femminile, nel calcio come in tante altre discipline, a dimostrazione del fatto che con il sacrificio si possono ottenere grandi risultati”.