La Bartoccini conferma Bartolini e “attenziona” il Club Italia

344
La centrale, reduce da un infortunio, farà parte della squadra che cercherà di vincere l'A2. Obiettivo Viscioni per rinforzare la banda

La centrale, reduce da un infortunio, farà parte della squadra che cercherà di vincere l’A2. Obiettivo Viscioni per rinforzare la banda

 

In casa Bartoccini Fortinfissi Perugia arriva una conferma per la prossima stagione con il bis della centrale Benedetta Bartolini.

Classe 1999, originaria di Cecina, cresce nelle giovanili del Volleyrò Casal de’ Pazzi con cui partecipa al Campionato di B1 dal 2014 al 2017.

Nella Stagione 2017/2018 vola ad Olbia per l’esordio in Serie A2, mentre l’anno successivo arriva a Montecchio dove resta per quattro stagioni (fino alla 2020/2021), dove in 98 partite colleziona oltre 827 punti.

Nella Stagione 2021/2022 arriva l’esordio in A1 con la Maglia della Savino del Bene Scandicci, con cui conquista il suo primo trofeo per club, la Challenge Cup.

Per lei anche apparizioni in azzurro nelle selezioni giovanili con cui nel 2015 ha conquistato il terzo posto al Festival Olimpico della Gioventù Europea nella categoria Under-18, svoltosi a Tiblisi.

La scorsa stagione l’arrivo a Perugia terminata prematuramente per infortunio, ora è pronta per riprendere il campo e non vede l’ora.

Benedetta è molto soddisfatta dell’esito delle trattative estive.

“Sono contenta di poter giocare ancora per Perugia. La società sta costruendo un bel progetto per l’anno prossimo e sono onorata di poterne fare parte. Per il campionato mi aspetto un livello molto alto viste le squadre che si stanno formando, ma questo è solamente un incentivo a fare bene e a non sottovalutare mai nessuna partita. Sicuramente dovremo partire dal creare un bel gruppo squadra per poi lavorare e affrontare ogni partita al massimo senza mai perdere gli obiettivi. Sappiamo che sarà importante fare bene fin da subito senza lasciare indentro niente”.

Sull’infortunio che ha interrotto prematuramente la scorsa stagione…

“Il mio infortunio purtroppo mi ha tenuto lontana dalla squadra per l’ultima parte del campionato, ma ho avuto, e ho ancora, abbastanza tempo per recuperare e allenarmi per arrivare pronta ad inizio preparazione. Per adesso la riabilitazione sta andando molto bene e non vedo l’ora di poter cominciare di nuovo con la squadra”.

Lo staff della Bartoccini sta continuando a lavorare per trovare altri rinforzi in vista di una stagione lunga e provante da un punto di vista fisico.

Serve anche la qualità e la brillantezza di giovani leve, come quelle presenti nel Club Italia.

L’obiettivo del club perugino sarebbe la schiacciatrice delle azzurrine Giulia Viscioni, classe 2004, autrice di un’ottima prestazione nell’ultimo match stagionale di A2 in casa delle concittadine della 3M Pallavolo Perugia…