La Rari Nantes Perugia esulta con i ‘Ragazzi’

110
 

CAMPIONATO NAZ. DI SERIE “B” FEMMINILE – GIRONE 3 – 18 APRILE 2024 – 8° GIORNATA

LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA – AZZURRA NUOTO PRATO          3-10        (0-2, 2-1, 1-6, 0-1)

Libertas Rari Nantes Perugia: Pieretti, Tosti, Chiucchiù 1, Del Furia 1, Desideri, Tarchi 4, Lazzarini, Romozzi 4, Consonni. Tecnico: Pierdomenico Donatella.

Ottima prestazione in trasferta per le atlete guidate da Pierdomenico, al giro di boa del girone di ritorno. Le giovani bianco rosse partono subito bene conquistando il primo parziale. Nel secondo quarto le avversarie si riavvicinano, ma dopo il cambio campo le rari girls ingranano la marcia giusta, affondando definitivamente le toscane, con un super parziale. Nel tempo finale non cambia l’equilibrio e il fischio finale decreta la bella vittoria delle perugine, che migliorano con questo risultato il finale della partita di andata.

CAMPIONATO NAZ. DI SERIE “B” MASCHILE – GIRONE 2 – 20 APRILE 2024 – 16° GIORNATA

LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA – US L. LOCATELLI GENOVA            6-9        (1-2, 1-3, 1-2, 3-2)

Libertas Rari Nantes Perugia: Braconi, Chiucchiù, Arcangeli 2, Fagugli, Martorana, De Maldè 1, Vitale 1, Fiaschi 1, Ferrucci, Marzano 1, Dottori, Fortunelli, Bartoccini, Montagnini. Tecnico: Pierdomenico Donatella.

Il Perugia è costretto a cedere di fronte alla formazione ligure, in un incontro sempre in rincorsa. Il primo quarto si chiude con il vantaggio dei liguri per una lunghezza, ma dalla seconda frazione, dopo il pareggio, i casalinghi si fanno sorprendere con un tiro sul palo e la Locatelli realizzando due rigori prende le distanze. Il terzo quarto inizia con troppe disattenzioni difensive da parte della Libertas Rari Nantes, che prova nello sprint finale a riagguantare gli avversari, riportandosi sul meno tre, ma continua a pasticciare. Peccato non aver sfruttato le tante superiorità numeriche a favore guadagnate.

CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES – GIRONE 3 – DOMENICA 21 APRILE – 11° GIORNATA

LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA  – ROMA VIS NOVA       4-13      (0-1, 1-4, 3-2, 0-6) 

Libertas Rari Nantes Perugia: Petcu, Cesarini, Camilloni, Corradi, Bartocci, Marzano 2, Boldrini 1, Ceccarelli, Montagnini 1, Pappone, Bevilacqua. Tecnico: Andràs Gyongyosi.

Dopo una partenza più equilibrata, il Perugia, nella vasca casalinga di Firenze, inizia a cedere agli avversari, consentendo troppe reti a uomini pari. Dopo il cambio vasca i padroni di casa provano a reagire, si accaparrano il parziale, ma non riescono a raggiungere la formazione laziale, più equilibrata ed omogenea nel gioco. Nell’ultimo quarto i riflettori sono tutti per la Vis Nova, che stampa un parziale al quale la Libertas Rari Nantes può solo cedere, confermando il risultato dell’incontro di andata e lasciando il passo ad una delle formazioni che si contende la vetta del girone.

CAMPIONATO RAGAZZI ECCELLENZA E REGIONALE – domenica 21 aprile

Entrambe vittoriose le formazioni “Ragazzi” della società umbra. I Ragazzi Eccellenza battono  di misura in trasferta la formazione del Moie per 10-12;

La squadra Ragazzi girone regionale batte 4-7 la Polisportiva Pian del Bruscolo nella piscina di Tavullia.