Memorial “Poppy Vinti”: Serafini e Piraino strappano applausi

    86
    Memorial
     

    Memorial “Poppy Vinti”: Serafini e Piraino strappano applausi. I due giovanissimi italiani approdano in semifinale

     

    Al “Memorial Poppy Vinti” la linea verde va a gonfie vele. Strappano gli applausi del pubblico presente lungo i campi dello Junior due giovanissimi, Marcello Serafini e Gabriele Piraino, approdati in semifinale al torneo internazionale con 15mila dollari di montepremi.

    Serafini, classe 2002 da Riccione, con una nuova straordinaria prestazione ha superato la quinta testa di serie, lo sloveno Tomas Lipovsek Puches ‘giustiziere’ del perugino Francesco Passaro, col punteggio di 64 61.

    Il romagnolo, entrato in tabellone come ‘Special Exempt’ (ovvero quando durante il corso di un torneo si è impegnati in un’altra competizione e quindi non può partecipare alle qualificazioni venendo ammessi direttamente al Main Draw), prosegue quindi nella sua grande settimana perugina.

    Applausi poi al ‘figher’ palermitano Gabriele Piraino, juniores classe 2003, che entra tra i migliori quattro della rassegna battendo 67 76 61 un altro talento dal sicuro avvenire, il riccionese Alessandro Pecci. Indomito in campo e con un atteggiamento che denota già grande maturità, l’alfiere del Ct Palermo continua a farsi spazio ed a sognare in grande.

    Niente da fare, invece, per il doppio perugino, tutto griffato Junior Tennis Perugia, composto da Francesco Passaro e Gilberto Casucci. I due portacolori gialloblù, in semifinale, sono stati sconfitti da Luciano Darderi e Billy Harrys col punteggio di 76 62; questi ultimi sono risultati vincitori della rassegna a causa del ritiro dell’argentino Juan Inacio Galarza e dello sloveno Tomas Lipovsek Puches, vittoriosi nell’altra semifinale sugli argentini Paz-Burruchaga (62 63).

    L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE RICORDA ‘POPPY’ VINTI – Onorare il ricordo di un grande uomo di sport, capace di dare una visione internazionale alla città di Perugia. Con questa motivazione l’amministrazione comunale di Perugia ha voluto ricordare Rodolfo ‘Poppy’ Vinti, fondatore dello Junior Tennis Perugia scomparso lo scorso marzo. L’assessore allo sport Clara Pastorelli ha consegnato una targa in memoria di ‘Poppy’ ai quattro Maestri dello Junior Tennis Perugia, Roberto Tarpani, Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana che nella primavera del 2017 hanno preso le redini del club di via XX settembre succedendo nella gestione a Vinti, alla cui memoria è stato anche intitolato il campo centrale del circolo perugino.