Prima gioia Grifo: a Ferrara passa 2-1

316
foto: Settonce

Vittoria meritata della squadra di Baldini in casa della Spal. Iannoni e Vazquez ribaltano l’iniziale vantaggio di Valentini

 

Dopo i pareggi contro Lucchese e Pescara, il Perugia trova la prima vittoria in casa della Spal. Un successo pesante, arrivato contro un avversario quotato e al termine di una buonissima prestazione. Sotto nei primi minuti, la squadra di Baldini ha avuto la capacità di ribaltare il risultato a fine primo tempo con Iannoni e Vazquez, per poi controllare agevolmente nella ripresa. Un successo utile per la classifica e soprattutto per il morale.

CRONACA

Il Perugia parte bene ma è la Spal a passare in vantaggio. Siligardi (6’) da corner trova la testa di Valentini che non lascia scampo ad Adamonis.  Il Grifo reagisce con Vazquez senza successo. Ci riprova la Spal al 37’ ma Antenucci non trova la porta. La trova il Perugia al 41’ con Iannoni su assist di Mezzoni. Pareggio che dopo una manciata di minuti si trasforma in vantaggio grazie alla prodezza di Federico Vazquez con un bolide dal limite (1-2). Nella ripresa la Spal cerca il pareggio, ma la squadra di Di Carlo non è in serata. Complice un Grifo concentrato che quando può cerca il tris. Seghetti e Kouan non arrivano puntuali all’appuntamento con il gol. Stessa sorte, in pieno recupero, anche per Federico Ricci. I tre punti arrivano lo stesso e sono davvero pesanti.