G.a.m. ju jitsu Perugia: strepitosa Coppa Italia

93
umbriajournal.com

G.a.m. ju jitsu Perugia: strepitosa Coppa Italia. Il gruppo perugino torna a casa con ben 14 medaglie nell’ultimo appuntamento di Bolzano

Ottima trasferta per il G.A.M. JU JITSU Perugia, con sede a Ponte Felcino, che ha visto il gruppo impegnato nella gara di Coppa Italia che si è svolta ad Egna (BZ) il 14 e 15 dicembre, ultimo appuntamento agonistico del 2019. La competizione, valevole per il ranking nazionale, ha visto tornare a casa i ragazzi del Presidente Renzo Tini con ben 14 medaglie nelle varie competizioni.  Matteo Sacco ha conquistato la medaglia d’ Oro nel Fighting System, mentre per Tommaso Isacchi: doppio bronzo nelle due competizioni. Francesco Barbaro, al suo esordio in campo nazionale, conquistava una medaglia di argento nel fighting e poi in due categorie distinte nella gara di Ne waza riportava un Oro ed un Bronzo. Laetitia Barbaro conquistava un Oro nel Fighting System e nella specialità Ne Waza un oro ed un Bronzo nella categoria superiore. Per Michael Faina ottima prova anche per un atleta che pur passando nella categoria superiore, conquistava una prestigiosa medaglia di Argento nel Ne Waza. Un bravo anche a Andrea Falcetta oro nel Ne Waza e bronzo nel Fighting.

Strepitoso doppio Oro per Anna Rongione, capitano della squadra, che continua il suo cammino verso importanti traguardi in campo internazionale. In definitiva, gli importanti risultati riportati, permettevano al gruppo perugino di conquistare il 5° posto assoluto nella classifica per società. Soddisfazione quindi per i coach Paolo Donnari, Riccardo Sellari, Adolfo Francesco Lizzi che hanno seguito gli atleti in trasferta.

Luca Fiorucci