Alleanza Santopadre-Cellino per la riammissione in B

917
I presidenti di Perugia e Brescia fanno fronte comune e si affidano all'avvocato Grassani

I presidenti di Perugia e Brescia fanno fronte comune e si affidano all’avvocato Grassani

 

Da grandi avversari in campo poco più di anno fa nel preliminare play-off a un’alleanza per la riammissione in Serie B: questa la parabola di Perugia e Brescia.

Massimiliano Santopadre e Massimo Cellino, presidenti delle due società fresche di retrocessione in C, starebbero facendo fronte comune per chiedere a gran voce che le loro squadre vengano “riaccolte” in cadetteria al posto di Lecco e Reggina.

Come riportato da “bresciaingol.com”, i due club avrebbero deciso di affidarsi alla difesa dell’avvocato Mattia Grassani, grande esperto in materia di diritto sportivo. I lariani si sono invece rivolti ad Eduardo Chiacchio.

Nicolò Brillo