Il “corto muso” non sempre funziona: beffa Grifo a Pineto

422
CONVOCATI

Gli abruzzesi rispondono nei minuti di recupero al gol di Seghetti

 

Col Gubbio era filato tutto liscio e l’1-0 ha retto fino al termine della gara. Stessa cosa però non è successa a Pineto, dove il Perugia, in vantaggio grazie alla rete di Seghetti nel primo tempo, si è visto raggiungere al 93′ per una beffa che danneggerà sicuramente la rincorsa dei biancorossi al duo di testa composto da Torres e Cesena. Il Perugia macina gioco ed è in grado di tenere in mano il pallino del match, ma davanti è poco concreto e non riesce a chiudere le partite. E si sa, l’1-0 è un risultato assai precario. Ci si mettono anche alcune sostituzioni a nostro avviso opinabili ed ecco che viene fuori il pareggio. Prossimo appuntamento al “Curi” sabato 25 novembre quando verrà a far visita la Carrarese.

CRONACA

Subito un squillo del Grifo con il tiro dalla distanza di Bartolomei a saggiare i riflessi del portiere di casa. Giallo per Mezzoni dopo 4 minuti. Apertura di Kouan per Iannoni che si presenta verso la porta, ma il portiere chiude bene lo specchio. Bella parata di Adamonis sul colpo di testa di De Santis. Al 34′ lampo del Grifo in ripartenza: tiro di Vazquez, respinge il portiere e Seghetti ribadisce in rete. 0-1 Perugia. Conclusione di Santoro di prima intenzione, palla non troppo fuori dallo specchio. Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre con un’ammonizione per Morichelli. Rete annullata al Pineto per posizione di Fuorigioco. Seghetti sfrutta un errore di Ingrosso e va alla conclusione, ma c’é solo l’illusione del gol. Palla sul fondo. Paz rileva l’ammonito Mezzoni, mentre Cudrig fa rifiatare Vazquez. Tonti devia in corner un colpo da biliardo di Santoro. Preme il Perugia. Grossa occasione per il Pineto col sinistro di Germinario. Entrano anche Acella e Ricci per Santoro e Seghetti. Giallo per Iannoni. All’89’ rischio per il Perugia: Volpicelli cerca la testa di Njambe che da due passi non trova la rete. 4 minuti di recupero, ma sul fotofinish arriva il pari del Pineto: Gambale spinge in porta un traversone di Borsoi dal fondo. Finisce 1 a 1. Beffa tremenda per i ragazzi di Baldini.

PINETO – PERUGIA 1-1 (0-1)

PINETO: Tonti, Volpicelli, Germinario, Lombardi, De Santis, Baggi (32′ st Iaccarino), Ingrosso (14′ st Gambale), Chakir (32′ st Njambe), Villa, Teraschi (14′ st Borsoi), Foglia (14′ st Evangelisti). A disp: Mercorelli, Crilli, De Filippo, Amadio, Marafini, Ruggiero, Della Quercia, Macario. All.: Amaolo

PERUGIA: Adamonis, Cancellieri, Iannoni, Vulikic, Vazquez (17′ st Cudrig), 11 Seghetti (31′ st Ricci), Bartolomei, Morichelli, Santoro (31′ st Acella), Kouan (48′ st Torrasi), Mezzoni (17′ st Paz). A disp: Furlan, Matos, Dell’Orco, Lisi, Bozzolan, Giunti, Souarè. All.: Mularoni (Baldini squalificato)

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia (Biffi – Allocco) IV uomo: Luigi Pica di Roma 1

RETI: 34′ pt Seghetti (Pg), 47′ st Gambale (Pi)

NOTE: Spettatori: 575 di cui 135 ospiti. Ammoniti: Mezzoni, Santoro, Teraschi, Iannoni, Volpicelli e Germinario. Recupero: 2′ pt – 4′ st

Nicolò Brillo