Perugia – Como: Top e Flop

166

Top e Flop di Perugia – Como a cura di Andrea Sonaglia

TOP

FULIGNATI: serviva una prestazione fatta di sicurezza e interventi decisivi per cancellare qualche incertezza durate il campionato e trovare una considerazione diversa della sua stagione. Bravo

ELIA: le sue fiammate sono ossigeno per il Grifo. Si guadagna un rigore e pur non tirandolo riesce a fare gol. Talento e fuoriclasse.

FLOP

RIGORI e RIGORISTI: due rigori sbagliati all’interno della stessa partita e per due volte in una stagione (Modena e Como) sono un po’ troppi anche per la capolista e vincitrice del girone. Per la B servirà un piede più freddo dagli undici metri.

LE PAGELLE DEL PERUGIA

Fulignati 7; Cancellotti 5.5 (8′ st Elia 7), Sgarbi 6, Angella 6, Favalli 6; Moscati 5.5 (36′ st Konate sv), Burrai 6, Di Noia 6; Minesso 5.5 ; Bianchimano 5.5 (8′ st Murano 6), Melchiorri 6.5. All.: Caserta 7