Perugia a caccia del terzo posto

381
In casa della Vis Pesaro tre punti imprescindibili per insidiare la Carrarese

In casa della Vis Pesaro tre punti imprescindibili per insidiare la Carrarese

 

Il Perugia si appresta a vivere l’ultimo trittico di gare del campionato: si parte dalla sfida di questa sera in casa della Vis Pesaro (calcio d’inizio alle 20.45).

La squadra allenata dall’ex Frosinone Roberto Stellone non naviga certo in buone acque con i suoi 33 punti che attualmente sono sinonimo di terzultimo posto e quindi play-out. L’impegno non è certo proibitivo per gli uomini di Formisano, ma servirà sempre massima determinazione e soprattutto caparbietà, altrimenti il rischio della figuraccia è sempre dietro l’angolo.

Servono assolutamente i 3 punti per continuare a coltivare pensieri di terzo posto, attualmente distante “soli” 2 punti ma che, con 3 gare al termine, non sono poi così pochi. La Carrarese, dopo il passo falso di Recanati che ha di fatto riaperto i giochi, sarà impegnata tra le mura amiche contro il Rimini.

Mister Formisano dovrebbe avere l’intera rosa a disposizione per il match del “Benelli”. Adamonis difenderà la porta biancorossa, mentre davanti a lui spazio a Mezzoni, Lewis e Vulikic. Iannoni e Torrasi gestiranno le operazioni in mezzo al campo, con Paz e uno tra Bozzolan e Cancellieri agiranno sulle corsie. Davanti potrebbe trovare conferma il tridente inedito proposto nell’ultima sfida con l’Olbia con Ricci e Lisi (o Matos) a supporto dell’unica punta Vazquez.

PROBABILE FORMAZIONE

Perugia: (3-4-3) Adamonis; Mezzoni, Lewis, Vulikic; Paz, Iannoni, Torrasi, Bozzolan; Ricci, Vazquez, Lisi. All.: Formisano

Nicolò Brillo