Baldini: “La nostra missione accorciare in classifica”

185
Il tecnico del Perugia presenta il match con la Vis Pesaro:
Foto: Settonce

Il tecnico del Perugia presenta il match con la Vis Pesaro: “Occhio alle palle alte e all’approccio. Vazquez non recuperato”

 

Torna in conferenza stampa il tecnico del Perugia Francesco Baldini alla vigilia della sfida casalinga con la Vis Pesaro (si gioca domenica 10 dicembre con fischio d’inizio alle ore 16.15). Queste le parole dell’allenatore biancorosso per presentare la sfida con la formazione marchigiana:

“Noi abbiamo una missione da qui alla fine del girone d’andata: accorciare più possibile sulle prime – afferma deciso Baldini – Dobbiamo avvicinarci più possibile alla media di 2 punti a partita e quindi serve vincere le prossime 3 gare. Se il Cesena le vincerà tutte da qui alla fine ci si potrà fare poco, ma noi dobbiamo stare lì pronti a sfruttare ogni possibile calo dell’avversario”.

Sull’avversario si esprime così:

Vis Pesaro? Occhio all’inizio della gara, loro partono forte. Hanno Sylla, centravanti di 1 metro e 97, cercano spesso le sue spizzate. Su 14 gol realizzati, 9 li hanno fatti di testa. E’ una caratteristica da non sottovalutare. Non riusciamo a recuperare Vazquez, contiamo di riaverlo prossima settimana. Perdiamo Giunti per una botta alle costole, mentre rientra Matos”.

Baldini che voto dà alla sua squadra sin qui?

Sicuramente un voto alto, senza fare numeri, per la compattezza di squadra e per la determinazione nel voler fare un campionato da protagonisti. Possiamo però migliorare in tante cose, a partire dalla fase realizzativa: diciamo che per il gioco do un 7/7 meno”.

CONVOCATI

PORTIERI: 1 Abibi, 12 Adamonis, 22 Furlan

DIFENSORI: 3 Cancellieri, 5 Angella, 6 Vulikic, 7 Paz, 15 Dell’Orco, 25 Morichelli, 71 Bozzolan, 94 Mezzoni

CENTROCAMPISTI: 4 Iannoni, 14 Bezziccheri, 16 Bartolomei, 18 Acella, 24 Torrasi, 26 Santoro, 28 Kouan

ATTACCANTI: 10 Matos, 11 Seghetti, 20 Ricci, 21 Cudrig, 23 Lisi

PROBABILE FORMAZIONE

Perugia: (4-3-1-2) Adamonis; Mezzoni, Angella, Vulikic, Bozzolan; Iannoni, Bartolomei, Kouan; Santoro; Matos, Seghetti. All.: Baldini

Nicolò Brillo