Al Curi torna la solita musica: l’uragano Spezia disintegra il Grifo (0-3)

273
Al Curi torna la solita musica: l'uragano Spezia disintegra il Grifo. Due rigori dei fratelli Ricci e un gol di Nzola costringono il Perugia ad una nuova resa casalinga. Male i nuovi Rajkovic e Greco

Al Curi torna la solita musica: l’uragano Spezia disintegra il Grifo (0-3). Due rigori dei fratelli Ricci e un gol di Nzola costringono il Perugia ad una nuova resa casalinga. Male i nuovi Rajkovic e Greco

Che sarebbe stato un match difficile era facilmente prevedibile. Che ci sarebbe stato da soffrire l’avevamo messo in preventivo. Ma una figuraccia, l’ennesima, di tale dimensioni, no. Non ci sta affatto. Lo Spezia disintegra il Perugia al Curi dominando il match in lungo e in largo. Un rigore di Matteo Ricci nel primo tempo e le reti nella ripresa di Nzola e Federico Ricci (quest’ultimo sempre su penalty), condannano il Grifo alla sconfitta per 0-3. Poco o niente da salvare tra le fila biancorosse. Male Rajkovic, schierato dal primo minuto e colpevole sulle prime due marcature dei liguri. Pure Greco, altro arrivo del mercato di gennaio, non ha certo entusiasmato. Si ripartirà così da una trasferta tutto fuorchè agevole, quella di Frosinone.

PERUGIA – SPEZIA 0-3 (0-1)

PERUGIA (3-5-2): Vicario; Gyomber, Angella, Rajkovic; Mazzocchi, Falzerano, Greco (23′ st Carraro), Nicolussi Caviglia, Falasco (1′ st Rosi); Melchiorri (27′ st Falcinelli), Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Sgarbi, Nzita, Barone, Kouan, Dragomir, Buonaiuto, Capone. All.: Cosmi

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Capradossi, Marchizza; Bartolomei, Ricci M., Mora; Gyasi (40′ st Di Gaudio), Nzola (30′ st Galabinov), Ragusa (10′ st Ricci F.). A disp.: Krapikas, Desjardins, Terzi, Vignali, Ramos, Acampora, Bidaoui, Mastinu, Gudjohnsen. All.: Italiano

RETI: 41′ pt su rig. Ricci M. (S), 15′ st Nzola (S), 28′ st su rig Ricci F. (S)

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna (Sechi-Miele). IV uomo: Ermanno Feliciani di Teramo

NOTE: Ammoniti: 23′ pt Falasco (P), 30′ st Greco (S), 39′ pt Cosmi (all. P), 40′ pt Rajkovic (P), 4′ st Marchizza (S), 13′ st Gyasi (S). Recupero: 1′ pt – 0′ st

Nicolò Brillo