Dopo la pesca dal terrazzo quella “subacquea”: Negri Re della quarantena

200
Dopo la pesca dal terrazzo quella

Dopo la pesca dal terrazzo quella “subacquea”: Negri Re della quarantena. Lo spirito dell’ex attaccante del Grifo per combattere la noia da “contenimento”

Qualcuno potrebbe obiettarci che in un periodo così serio e per alcuni aspetti drammatico per la nostra nazione, queste “notizie” possono apparire un po’ fuoriluogo.

Eppure l’intento, oltre che strapparvi un sorriso, è anche quello di diffondere un messaggio di positività: è necessario mantenere alto il morale e non abbattersi in questo periodo di “vita sospesa”.

L’emblema di tutto ciò è senza dubbio Marco Negri, ex attaccante del Perugia negli anni ’90, che dalla sua dimora bolognese continua a deliziarci con dei video dall’alto contenuto ironico.

Dopo la pesca dal terrazzo, si passa alla pesca “subacquea”. Il tutto chiaramente da casa.

Poi, per chiudere, anche un po’ di ciclismo.

(Fonte video: profilo Instagram “marconegri9”)

Nicolò Brillo