Fortebraccio “portabandiera” dell’Umbria ai nazionali di ritmica

280
Fortebraccio

Fortebraccio “portabandiera” dell’Umbria ai nazionali di ritmica. A Sansepolcro vetrina di prestigio per le promesse della ginnastica ritmica perugina

La società perugina Fortebraccio ha partecipato a Sansepolcro alla quarta ed ultima prova del Campionato nazionale di serie B di ginnastica ritmica.

Si è trattato di un appuntamento rilevante, che ha visto in pedana le migliori ginnaste di dieci società italiane. E la Fortebraccio è stata l’unica a rappresentare l’Umbria in questa prestigiosa vetrina.

Rebecca Vinti, Vittoria Laliscia, Francesca Civicchioni, Tabatha Barberini e Jenny Bianconi si sono espresse, complessivamente, a buoni livelli, mostrando progressi sul piano tecnico.

A Sansepolcro, per i colori della Fortebraccio Perugia, hanno gareggiato anche le atlete Sara Jane Lipari e Alexia Gorina, in prestito rispettivamente dalla Fenice Spoleto e dalla Gymnoll Pesaro.

Soddisfatte le due tecniche Svetlana Durdenevskaya e Laura Ferri, impegnate costantemente per la crescita del movimento della ginnastica.

Intanto, tra poco più di un mese, il 28 gennaio, riprenderà il Campionato nazionale di serie B, stavolta con dodici squadre. Di conseguenza, aumenteranno sicuramente difficoltà e competizione.