Giunti: “Buona prestazione ma rimaniamo umili”

Il tecnico del Grifo mantiene il profilo basso dopo il netto successo in Coppa Italia contro il Benevento

308

E’ una vittoria importante quella conquistata dal Perugia sul campo del Benevento: nei numeri e nella prestazione, oltre alla conquista del passaggio di turno in Coppa Italia. Il tecnico del Perugia Federico Giunti, però, in sala stampa mantiene il profilo basso.

“Abbiamo fatto una buona prestazione, ma non montiamoci la testa. Nel primo tempo il Benevento ha avuto un paio di occasioni, poi il gol di Cerri ha spaccato la partita. L’espulsione di Cataldi ha condizionato i padroni di casa, che nella ripresa hanno pagato l’inferiorità numerica. Noi siamo stati bravi ad approfittarne, ma dobbiamo rimanere umili. Queste sono partite condizionate dagli episodi. Dovremo essere bravi a sfruttare questa vittoria come stimolo per l’inizio del campionato. I nuovi? Colombatto ed Han hanno fatto bene. Su Cerri sapevo che prima o poi si sarebbe sbloccato”.

dall’inviato al “Vigorito” Danilo Tedeschini