Grifo tra ballottaggi e certezze

154
Grifo tra ballottaggi e certezze. Benzar e Kouan in rampa di lancio, davanti dubbi per il partner di Iemmello

Grifo tra ballottaggi e certezze. Benzar e Kouan in rampa di lancio, davanti dubbi per il partner di Iemmello

Il Perugia continua a lavorare ad alti ritmi per arrivare nelle migliori condizioni al match dello “Stirpe” di Frosinone in programma domenica 16 febbraio alle ore 15.00.

Serse Cosmi ha ancora qualche dubbio sull’undici titolare che darà battaglia ai canarini.

Il 3-5-2 rimane però una certezza, al pari della retroguardia che dovrebbe essere sempre composta da Gyomber, Angella e Rajkovic (si cerca di dare continuità al centrale serbo affinchè possa ritrovare al più presto il ritmo gara).

Mazzocchi potrebbe riposare e lasciare spazio al rientrante Benzar, mentre Kouan insidia Nicolussi Caviglia. La mediana sarà completata da Carraro in regia e da Falzerano sul centro-destra.

Con Falasco out per squalifica, sulla sinistra potrebbe rivedersi Nzita (l’alternativa è l’adattamento di Rosi), con Di Chiara che dovrebbe tornare tra i convocati dopo più di un mese dall’infortunio e accomodarsi così in panchina.

Davanti l’unico certo di una maglia da titolare sembra essere Iemmello. Per fare coppia con lui è lotta a tre tra Melchiorri, Falcinelli e Capone. Le quotazioni di quest’ultimo sono in ascesa.

Nicolò Brillo