I tifosi non fanno sconti: Santopadre e squadra sotto accusa

386
I tifosi non fanno sconti: Santopadre e squadra sotto accusa. La Nord fa suo lo sfogo di Cosmi e aggiunge un inequivocabile

I tifosi non fanno sconti: Santopadre e squadra sotto accusa. La Nord fa suo lo sfogo di Cosmi e aggiunge un inequivocabile “anche”

I gruppi del tifo organizzato biancorosso prendono posizione attraverso uno striscione affisso sui cancelli davanti alla Curva Nord che recita:

“Presidente e giocatori: anche noi non vogliamo farci prendere per il culo in giro per l’Italia”.

Il tifo fa quindi sua la frase post-Frosinone di Serse Cosmi aggiungendo due soggetti protagonisti: il presidente Massimiliano Santopadre e i giocatori della rosa perugina con un inequivocabile “anche”.

Nicolò Brillo