I lavori proseguono in casa Perugia

388
I lavori proseguono in casa Perugia. Han si rivede in campo, Falco si allena a parte ma presto troverà una sistemazione

I lavori proseguono in casa Perugia. Han si rivede in campo, Falco si allena a parte ma presto troverà una sistemazione

Il Perugia, di ritorno dalla trasferta di Villalba di Guidonia dopo il vittorioso test con la squadra locale, è tornato ad allenarsi presso il campo centrale dell’antistadio con una doppia seduta.

Si è rivisto in campo l’asso nord-coreano Han Kwang Son. Diffifcile un suo recupero in tempo per la gara casalinga con l’Entella, piuttosto si punta la trasferta di Pescara.

Filippo Falco continua ad allenarsi ma a parte: la sua richiesta di cambiare aria sarà presto esaudita. Antonio Rosati e Giovanni terrani si sono invece riuniti al gruppo solo a seduta in corso.

Oltre a Casale e Pajac, non c’era nemmeno Lorenzo Del Prete che ha però lavorato in palestra. Il terzino compie tra l’altro proprio oggi 32 anni. Tanti auguri!

Il tecnico Breda ha continuato ad insistere sulla difesa a tre per portare in campo un 3-5-2 contro l’Entella. Dellafiore continua a convincere come riferimento centrale della retroguardia e presto sarà contrattualizzato e tesserato.

Nella giornata di sabato gli uomini di Breda svolgeranno un altro test, ma questa volta in famiglia. Calcio d’inizio alle ore 15. Domenica è invece previsto riposo dopo una settimana di allenamenti intensi.

MERCATO IN ENTRATA IN STAND-BY – In attesa dell’arrivo del portiere Nicola Leali, che dovrà prima trovare l’accordo con la Juventus per il rinnovo del contratto, non ci saranno altre particolari operazioni. Chiaramente arriverà un centrocampista per ovviare alla partenza di Emmanuello. Acampora in pole, ma su di lui c’è concorrenza. Poi tutto dipenderà da eventuali uscite (Zanon, Brighi e Mustacchio su tutti).

Nicolò Brillo