L’Under 13 regala grandi soddisfazioni alla Lrn Perugia

110
L'Under 13 regala grandi soddisfazioni alla Lrn Perugia. I ragazzi di Regni chiudono la stagione trionfando alla final four interregionale di categoria

L’Under 13 regala grandi soddisfazioni alla Lrn Perugia. I ragazzi di Regni chiudono la stagione trionfando alla final four interregionale di categoria

Festa grande giovedì 13 giugno alla Piscina Pellini di Perugia, sfondo della final four del campionato di pallanuoto Under 13 interregionale Marche-Umbria.

La società di casa, la Libertas Rari Nantes Perugia, non ha deluso le aspettative andando a conquistare la coppa, contrastando uno ad uno tutti gli avversari marchigiani.

Questo è il settimo trofeo consecutivo per il club perugino che dal 2012 ad oggi ha vinto tutti i campionati di categoria, sia nella fase preliminare (campionato invernale) che in quella regolare, conclusasi giovedì.

A competere con i giovani pallanuotisti perugini c’erano il Vela Ancona, seconda classificata, il PN Tolentino e il Team Moie, al quarto posto.

La Libertas Rari Nantes ha sconfitto queste formazioni rispettivamente per 10-2, 8-4 e 6-5, chiudendo la final for imbattuta con 9 punti.

A premiare le formazioni erano presenti il Consigliere comunale Clara Pastorelli, il Presidente della Società Paolo Riccini Ricci e il Dirigente Responsabile del settore giovanile Luca Bartocci.

L’affermazione di questa categoria nel campionato interregionale  sottolinea la continuità che la Libertas riesce ad ottenere lavorando con passione e sistematicità nel settore.

Di seguito la rosa della Libertas Rari Nantes allenata dal tecnico Lars Christian Regni.

LIBERTAS RARI NANTES PERUGIA UNDER 13

Bartoccini, Ferrini, Poponesi, Fortunelli, Gruttadauria, Imperiali L., Dottori, Bartocci, Filippucci, Moretti, Montagnini, Imperiali S., Carloni, Santi, Boldrini, Camilloni.

Per gli Under 13 questa vittoria è stata la degna conclusione di un anno agonistico ricco di successi, come il sesto posto su 32 squadre da tutta Italia al prestigioso torneo di categoria “Calcaterra Challenge”.