Perugia: inaugurata la Piscina di Lacugnano

608

Perugia: inaugurata la Piscina di Lacugnano. Nuovo solarium e innovativo Spray Park

Il solarium, un innovativo Spray Park, ovvero un’area giochi di acqua, dedicata ai bambini ma aperta a tutti e, infine, nuovi impianti:sono questi gli interventi di ristrutturazione di cui è stata protagonista la piscina di Lacugnano e che sono stati inaugurati questa mattina, alla presenza del Sindaco Romizi e dell’assessore comunale allo Sport Emanuele Prisco.

Un investimento fatto dalla società Amatori Nuoto Libertas, che ha in gestione il Parco e la piscina e che ha riguardato l’area solo estiva della piscina stessa, lasciata fuori dalla profonda ristrutturazione dell’impianto, terminata nel settembre 2011.

Il Comune ha, infatti, concesso in gestione l’impianto natatorio collocato nel verde del Parco di Lacugnano alla società Amatori nuoto Libertas già nel 2006 con un’apposita convenzione che dettaglia i termini stessi della concessione e la cui durata è stabilita fino al 31 agosto del 2030.

All’inaugurazione erano presenti anche Roberto Baciocchi e Giulio Brugnoni due campioni di nuoto che fanno parte della famiglia degli Amatori Nuoto Libertas.

“L’intervento completa la fruibilità della piscina –ha detto in apertura l’assessore Prisco- che è sia sportiva che per il tempo libero e che, con questo progetto, è resa ancora più confortevole e adatta ad un pubblico variegato, soprattutto ai bambini. Permette alle famiglie di vivere ancora meglio quest’area meravigliosa che è il parco di Lacugnano”.

Dal canto suo, anche il Vice Sindaco Barelli, presente come ha detto “nella duplice veste di assessore e di padre di tre giocatori di pallanuoto che si allenano con la Libertas, ha ricordato che

“due anni fa è stato inaugurato, proprio a Lacugnano il parco sensoriale, per circa 700mila euro di investimento, insieme alla regione, un segnale importante per questa zona che ha un verde di qualità, che la piscina arricchisce.”

Infine, un ringraziamento a tutti è giunto dal Sindaco che ha definito la piscina un luogo di particolare bellezza.

“La Amatori Nuoto ha avuto l’audacia di affrontare anche questo ulteriore investimento,ha detto, ma sono certo ritornerà tutto in termini di apprezzamento e di presenze. Questo luogo è si luogo di divertimento ma, come dimostrano i nostri campioni, anche di crescita e cultura, peraltro portate avanti dalla società in tanti anni di serietà e impegno.”