Sassuolo – Perugia: Top e Flop

243

Sassuolo – Perugia: Top e Flop. Fulignati para tutto, Nicolussi primo gol da professionista. Finalmente Fernandes

Top e Flop di Sassuolo-Perugia. A cura di Michele Mencaroni

TOP

FULIGNATI: l’estremo difensore biancorosso è l’uomo di giornata. Almeno 4 interventi strepitosi e tanta sicurezza a tutto il reparto. Vicario è fuori discussione, ma Oddo ha sicuramente un secondo di cui fidarsi.

NICOLUSSI CAVIGLIA: Gol a parte, altra grande prestazione del giovane centrocampista biancorosso. Tanta sostanza, tanta dinamicità e, a tratti, anche tanta qualità. Il ragazzo sta sempre più scalando le gerarchie nella mediana di Oddo. Prestazione suggellata dal primo gol da professionista, con un calcio di punizione a giro. Unico neo, ma oggi glielo perdoniamo, il gol fallito a porta vuota a fine primo tempo.

FERNANDES: prestazione frizzante del fantasista spagnolo, oggi apparso molto più continuo rispetto alle precedenti apparizioni. In più di un’occasione ha fatto impazzire il suo diretto marcatore, in una delle quali, sfiora un gol meraviglioso, dopo aver saltato il difensore avversario con un tunnel, ma la traversa gli nega la gioia del gol.

FLOP

Le pagelle del Perugia

Fulignati 7,5; Mazzocchi 6,5 (66’st Sgarbi 6), Gyomber 7 (80’ st Nzita sv), Falasco 6, Di Chiara 6,5; Nicolussi Caviglia 7,5, Carraro 6,5, Balic 6,5; Fernandes 7 (66’st Falzerano 6), Capone 6,5; Falcinelli 6,5. All.: Oddo 7

Le pagelle del Sassuolo

Russo 6,5; Muldur 6,5, Piccinini 5,5 (86’ st Pellegrini sv), Peluso 5,5, Tripaldelli 5 (58’st Rogerio 6); Mazzitelli 5 (58’st Djuricic 6,5), Obiang 5,5, Bourabia 6,5; Duncan 6,5, Traore 6; Raspadori 5,5 All. De Zerbi 5,5