Tennistavolo: esordio ok per l’A.S.D. Perugia

512

Tennistavolo: esordio ok per l’A.S.D. Perugia. Baciocchi e compagni si impongono per 5-0 sul San Giustino. Male invece l’Hotel Fortuna

Brillante esordio per l’A.s.d. Perugia Tennis Tavolo.

Nella prima giornata del campionato nazionale di serie C1, la compagine perugina si è, infatti, imposta con un netto 5-0 in casa del T.T. Club Edera Amicis San Giustino, iniziando così nel migliore dei modi la stagione.

La squadra biancorossa non ha lasciato alcuno scampo agli avversari, schierando la sua formazione migliore composta da Gianluca Alunni (n.465 della classifica italiana), Andrea Quagliarini (n.265) e soprattutto dal neo acquisto Federico Baciocchi (ex.22 d’Italia) che, dopo 7 anni, è tornato a giocare per la squadra della propria città.

I pongisti perugini partono subito benissimo con Quagliarini che supera per 3-0 l’esperto Pietro Capputi (n.944) e con Alunni che, dopo un avvio di gara complicato, ha la meglio sul giovane Lorenzo Braccioni (classe 2001, n.539) per 3-1.

Nel terzo incontro, si affrontano i due numeri 1, Baciocchi e Del Tomba (n.270, ex n. 10 d’Italia). Subito evidente l’alto livello qualitativo del match e, dopo una serie di colpi solidi e a tratti spettacolari, l’atleta perugino fa sua la sfida per 3-1.

Bella vittoria al cardiopalma, invece, per Quagliarini contro Braccioni: 5 set, tutti molto combattuti, ma alla fine, a spuntarla è il perugino. Il punto della vittoria definitiva porta la firma di Baciocchi che supera per 3-0 Capputi.

Ora, il prossimo appuntamento della C1 è sabato 12 ottobre (inizio ore 18, in via Romeo Gallenga), contro la S.S. Juvenes San Marino.

Sfortunatissimo, invece, l’esordio dell’Hotel Fortuna Perugia T.T. .

Nel campionato regionale di C2, Claudio Mencaroni, Diano Papini e Francesco Serena sfoderano una buona prestazione ma cadono per 5-4 nell’insidioso campo dello Spoleto (2 vittorie ciascuno per Papini e Serena).

Gara in grande equilibrio fino all’ultimo e decisa da pochissimi punti, con tutte le partite molto combattute, di cui 3, addirittura, terminate al 5° e decisivo set.

Ora, i ragazzi perugini cercheranno il pronto riscatto contro l’Osma Marsciano.

In D1, invece, buono l’esordio dello Young Perugia T.T. con Federico Monotti, Federico Poeta e Jacopo Di Benedetto che superano per 5-1 il Bad Team T.T. Spoleto.