Sir, Ricci: “Supercoppa nel cassetto, ora Vibo”

98
Sir, Ricci:

Sir, Ricci: “Supercoppa nel cassetto, ora Vibo”. Il centrale di Perugia: “Calabresi da prendere con le molle, vogliamo cominciare bene in campionato”

Messa in bacheca la Supercoppa Italiana, è tempo di tuffarsi sulla Superlega per la Sir Safety Conad Perugia.

Prima giornata di campionato domani sera al PalaBarton per i Block Devils che recuperano il match contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e cercano la vittoria per iniziare subito con il piede giusto.

Fischio d’inizio alle ore 20:30 a Pian di Massiano con la presenza di pubblico, in virtù dell’Ordinanza Regionale di ieri, per il 25% della capienza. Pubblico chiamato a raccolta per spingere i bianconeri verso il successo e per festeggiare tutti insieme la conquista della Supercoppa.

“Dopo la grande vittoria della Supercoppa Italiana, ci tuffiamo con entusiasmo nella Superlega. Il successo di venerdì scorso a Verona ha chiaramente portato euforia nell’ambiente e serenità in palestra e ci ha consentito di allenarci bene in questi giorni. Ma ora la Supercoppa la mettiamo nel cassetto e ci concentriamo sul campionato ed in particolare su Vibo, formazione da prendere assolutamente con le molle. Mi aspetto una partita subito difficile, dovremo giocare con attenzione e qualità per portarla a casa, ma vogliamo iniziare la Superlega nel migliore dei modi”.

Questo il pensiero di Fabio Ricci alla vigilia. Una vigilia vissuta con concentrazione e determinazione da Perugia, consapevole delle insidie che nasconde il match.

Allenamento tecnico pomeridiano e rifinitura domattina per i Block Devils (che ieri si sono presentati ufficialmente alla stampa nella consueta location dello showroom di Autocentri Giustozzi) con Heynen che non dovrebbe apportare modifiche allo schieramento iniziale.

Con Atanasijevic e Russo sulla via del recupero, ma chiaramente non al 100%, il tecnico belga dovrebbe insistere con i sette in campo inizialmente a Verona venerdì scorso, quindi Travica in regia in diagonale con il canadese Vernon-Evans, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon e Plotnytskyi martelli ricevitori e Colaci libero.

Di fronte a Perugia una arrembante Vibo Valentia, guidata in panchina da coach Baldovin. La formazione calabrese del patron Filippo Callipo si è rifatta il look in estate confermando i pezzi pregiati e pescando sul mercato giocatori di qualità ed esperienza.

Baldovin dovrebbe presentare al via Saitta (ex della gara) in regia, il brasiliano Aboubacar opposto, il francese Chinenyeze e Cester al centro, l’altro francese Roussard con l’americano Defalco in posto quattro e Rizzo a guidare la seconda linea.

Formazione molto tecnica Vibo, forte al servizio, con un opposto potente e con i punti di riferimento certamente negli schiacciatori di banda.

Gara difficile per Perugia, sia dal punto di vista tecnico che mentale, con i ragazzi che dovranno mettere in campo una prova di maturità importante per partire di slancio anche in Superlega.

MODALITÀ DI INGRESSO AL PALABARTON

Di seguito gli orari di ingresso al palazzetto domani sera:
• Curva Block Devils – INGRESSO A3- ORE 18.30
• Curva San Marco – INGRESSO C3-ORE 18.45
• II ANELLO EST – INGRESSO D2- ORE 19:00
• II ANELLO OVEST- INGRESSO C3- ORE 19:30
• DISTINTI CENTRALE / DISTINTI LATERALE -INGRESSO A3 – ORE 19:45
• Tribuna VIP CENTRALE / Tribuna VIP LATERALE -INGRESSO B1 – ORE 20:00

La società ricorda che il nome del biglietto dovrà tassativamente corrispondere alla persona che verrà a vedere la partita. All’ingresso verrà eseguito il consueto controllo della temperatura e dovrà essere compilata apposita autocertificazione.

PRECEDENTI

Dodici i precedenti tra le due formazioni. Dieci le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, due i successi della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. L’ultimo confronto diretto lo scorso 5 febbraio a Vibo con vittoria di Perugia in quattro set (25-22, 21-25, 22-25, 21-25).

PROBABILI FORMAZIONI

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Vernon Evans, Ricci-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci (L). All.: Heynen

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Saitta-Aboubacar, Cester-Chenenyeze, Defalco-Roussard, Rizzo (L). All.: Baldovin