Sir: ultimi giorni di vacanza per i Block Devils

108
Sir: ultimi giorni di vacanza per i Block Devils

Primo raduno fissato per l’8 Agosto, risponderanno solo in quattro

   

Ultimi giorni di vacanza per i Block Devils. Almeno per quei, pochi, che risponderanno presenti al raduno fissato da coach Andrea Anastasi per la sera di lunedì 8 agosto. Un ritrovo conviviale e poi la mattina seguente via al primo giorno di preparazione sotto la supervisione del nuovo tecnico bianconero e del suo staff.

Saranno pochi i giocatori della prima squadra a sudare tra PalaBarton e sala pesi. Con gli altri impegnati nella preparazione dei Mondiali con le rispettive selezioni nazionali, lunedì prossimo a Perugia si presenteranno in quattro: Massimo Colaci, Kamil Rychlicki, Sebastian Solè e Stefano Mengozzi mentre Wilfredo Leon proseguirà il suo lavoro di recupero dopo l’intervento al ginocchio.

A dirigere le operazioni per quello che riguarda l’attività fisica ci sarà sempre il preparatore atletico Sebastiano Chittolini, in campo invece, per riprendere confidenza con la palla e con i fondamentali di gioco, Anastasi godrà della collaborazione del vice allenatore Antonio Valentini, dell’assistente allenatore Andrea Piacentini e dello scout Francesco Monopoli.

La squadra svolgerà una prima parte di lavoro prettamente di ripresa fisica e tecnica, poi con l’aumento numerico che si avrà strada facendo verranno svolti alcuni test amichevoli per riprendere ritmo di gioco e per sviluppare le idee tecnico-tattiche di Anastasi.

PARTE LA PREPARAZIONE DEI BLOCK DEVILS PER I MONDIALI – Con l’inizio di agosto parte anche il conto alla rovescia per parecchi atleti bianconeri in vista dei campionati Mondiali in programma dal 26 agosto all’11 settembre in Polonia e Slovenia. Sono ben nove i Block Devils in preparazione alla kermesse iridata a caccia di un posto nei quattordici della competizione. Giannelli, Russo e Piccinelli si radunano proprio oggi con la nazionale italiana a Cavalese, Semeniuk farò lo stesso con la sua Polonia, Flavio e Ropret saranno colonne rispettivamente del Brasile e della Slovenia, Plotnytskyi guiderà da capitano l’Ucraina mentre Herrera e Cardenas, freschi di vittoria nella Challenger Cup con conseguente accesso alla Vnl 2023, cercheranno un posto nel volo che porterà Cuba al Mondiale.

FRANCESCO GUERRINI ORO ALLA EYOF IN SLOVACCHIA – C’è anche un po’ di bianconero nella medaglia d’oro conquistata dalla nazionale italiana juniores ai recenti EYOF (le Olimpiadi Europee Giovanili) svolti in Slovacchia e terminati sabato 30 luglio. Percorso netto per la selezione azzurra che a suon di 3-0 (l’ultimo in finale contro la Bulgaria) ha portato in Italia la medaglia del metallo più pregiato. Tra i 14 giovani atleti medagliati anche il prodotto del vivaio bianconero Francesco Guerrini che, alla sua prima estate in azzurro, fa subito centro conquistando con i propri compagni un risultato di grande prestigio per la soddisfazione di tutto l’entourage giovanile societario.