Top e Flop di Cagliari-Perugia

352
Il
foto: acperugiacalcio.com

Il “cigno di Treia” spicca il volo, Kouan è double face. E c’è già lo zampino di Castori

   

Top e Flop di Cagliari-Perugia. A cura di Nicolò Brillo

TOP

MELCHIORRI: Più che un “cigno” è un’araba fenice. Ogni volta che sembra sulla via del tramonto lui rinasce con prestazioni convincenti e gol da applausi. Riporta il Grifo in carreggiata con un fendente preciso sul secondo palo. Poi si sacrifica e si mette a totale disposizione della squadra. Confeziona l’assist per Di Serio e sfiora la rete del possibile 2-3. In grande forma. Cederlo adesso equivarrebbe a un’autentica autorete. Ma un rinforzo in attacco serve lo stesso…

DI SERIO: Nemmeno il tempo di esordire in gara ufficiale con la maglia del Perugia che, dopo appena due minuti, si ritrova ad esultare. Bravo a finalizzare uno splendido contropiede. Avrebbe la possibilità di fare bis prima della punizione di Viola, ma per oggi va bene così.

CASTORI: Volpone di categoria. Nonostante una squadra ancora da completare con almeno 3/4 innesti di spessore, sfiora il blitz in casa dell’accreditato Cagliari.  Alla fine i suoi vengono puniti da un rigore inesistente e da qualche sporadica disattenzione. Si vede già perfettamente il suo timbro sull’impianto di gioco.

FLOP

VULIKIC: Deve ancora trovare affiatamento con i compagni di reparto. Ha responsabilità sul primo gol, mentre le immagini chiariscono che non ha colpe sul calcio di rigore trasformato da Lapadula (eppure l’arbitro comanda massima punizione nonostante il ‘check’ del Var). Alterna buoni interventi a cose rivedibili.

KOUAN: Il goffo errore a porta vuota dopo dieci minuti non può che condurlo tra i flop. Roba da “mai dire gol”. Nel complesso non brilla, ma ha il merito di innescare le azioni delle due reti. Insufficienza non grave.

Le pagelle del Perugia

Gori 6; Sgarbi 6, Dell’Orco 6, Vulikic 5,5 (36′ st Angori sv); Casasola 6,5, Iannoni 6, Vulic 6 – (46′ st Vano sv), Lisi 6 (20′ st Di Serio 7), Righetti 6,5 (20′ st Paz 6,5); Kouan 5,5 (46′ st Ghion sv); Melchiorri 7,5. All.: Castori 7