Alvini: “La Reggina non è una sorpresa, sarà una gara tosta”

130
Il tecnico del Perugia:

Il tecnico del Perugia: “Loro costruiti per essere protagonisti. Turn-over? Qualche cambio lo farò”

 

Il tecnico del Grifo Massimiliano Alvini è tornato in sala stampa per parlare alla vigilia del match infrasettimanale contro la Reggina al “Curi”.

“La Reggina è forte e non è assolutamente una sorpresa – afferma l’allenatore biancorosso – Parliamo di una squadra costruita per fare un campionato da protagonista e con un allenatore abituato a vincere. Ci aspetta una partita davvero tosta”.

Sulle possibili scelte di formazione Alvini non si sbilancia più di tanto, pur fornendo alcune indicazioni.

“Senza dubbio ci saranno dei cambi rispetto all’undici di Lecce. Anche più di due. Sia per motivi tecnici che per motivi fisici. Alcuni giocatori non hanno recuperato al meglio. Burrai è convocabile ma non partirà titolare. Comunque ringrazio lo staff medico che accorciato i tempi di recupero di una settimana. Potrebbe giocare uno spezzone per poi essere titolare a Ferrara”.

E sui pochi gol messi a segno nelle ultime gare, il tecnico di Fucecchio non si mostra affatto preoccupato.

“Non penso che il lavoro che chiedo ai miei attaccanti li porti a non essere lucidi in zona gol. Le reti arriveranno, a volte è anche questione di episodi”.

Nicolò Brillo