Dieci nuovi commissari per l’automobilismo in Umbria

98

Dieci nuovi commissari per l’automobilismo in Umbria. Sei tecnici e quattro sportivi si aggiungono agli ufficiali di gara dopo l’esame svolto a Vallelunga a seguito delle attività formative promosse dalla Delegazione ACI Sport Umbria

Nuove forze per l’automobilismo umbro, che dopo l’esame tenuto all’Autodromo di Vallelunga vanta 10 nuovi ufficiali di gara regionali: sei sono commissari tecnici e quattro sono commissari sportivi, dei quali due hanno ottenuto anche l’abilitazione per segretari di manifestazione. Capaci di superare le più rosee aspettative, la Delegazione ACI Sport Umbria saluta con soddisfazione questo risultato, ritenuto davvero eccellente per l’attività regionale.

È la prima volta che si possono annoverare così tanti nuovi commissari regionali in ruoli che da anni ormai attendevano nuovi arrivi. Il tutto è stato frutto di un intenso programma didattico messo a punto specificatamente per questi ragazzi e dargli così l’opportunità di acquisire tutti gli strumenti necessari ad affrontare l’esame.

“Il programma, che ho seguito in prima persona – dichiara Federico Giulivi, Fiduciaro ACI Sport Umbria -, è stato voluto dalla Delegazione Regionale e l’abbiamo messo in atto grazie al supporto di altri commissari nazionali e regionali umbri. Quindi ringraziamo il gruppo ufficiali di gara, la commissione d’esame e tutti coloro che si sono impegnati a trasferire conoscenze e competenze ai nuovi commissari. Siamo entusiasti del fatto che le nuove leve siano tutte giovani, significa che stiamo riuscendo a creare interesse verso l’ambiente automobilistico. A loro vanno i complimenti e l’augurio di buon lavoro”.

Il programma di formazione per ufficiali di gara prosegue ora a tutto tondo: l’Automobile Club di Perugia e quello di Terni sono infatti al momento impegnati nei corsi e nelle attività dedicate ai commissari di percorso.